Frittata di patate vegana o “Farifrittata”

La frittata, utilizzata come contorno o come secondo piatto dalla notte dei tempi si è soliti immaginarla a base di uova sbattute. Quando invece l’ho presentata le prime volte ai miei ospiti, sbigottiti sono rimasti nel sapere che non c’era ingrediente di origine animale nella realizzazione

Come prepararne una che non deluda le aspettative?  Ecco a voi ciò che più correttamente possiamo chiamare farifrittata! Iniziamo…

Ingredienti (per 2 persone):

3 Cucchiai abbondanti di farina di ceciAvat_pag

1 Patata di medie dimensioni

½ cucchiaino di bicarbonato di sodio

Curcuma

Acqua

Olio evo

Sale

Prendete un piatto piano e versateci 2 o 3 cucchiai abbondanti di farina di ceci, un pizzico generoso di curcuma in polvere, del sale, un giro d’olio evo e un po’ meno di ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio.

IMG_7436

Mescolate bene incorporando l’acqua, che andrete ad aggiungere un po’ per volta, in modo che non si creino grumi. Vi renderete conto che avete raggiunto l’obiettivo quando la consistenza per l’appunto sarà simile a quello delle tradizionali uova sbattute. (se erroneamente dovreste abbondare con l’acqua correrete ai ripari aggiungendo qualche grammo di farina)

IMG_7437

A seconda del numero di commensali che avrete dovete aumentare le dosi: solitamente io mi regolo considerando che un cucchiaio e ½  di farina corrisponde ad un tuorlo d’uovo,  poi per l’albume bisogna lavorarci con le dosi d’acqua.

Tagliate la patata a dadini e, in padella dove avremo aggiunto dell’olio evo, fatela soffriggere e dorare.

IMG_7440

Versate il composto che avrete fatto riposare per pochi minuti, avendo cura di distribuirlo uniformemente, spolverizzate di sale e lasciate cuocere per alcuni minuti a fiamma medio-bassa da entrambi i lati.

IMG_7442

Mi raccomando a rigirarla senza farla scomporre.

IMG_7444

Il risultato potete servirlo come secondo piatto oppure utilizzarlo per farcire panini e affini.

IMG_6733

Ovviamente ciò che si vede nella farcia del panino, e che potrebbe trarre in inganno o suscitare curiosità, è formaggio vegano (Vegan Cheddy) a base di farina di lupino e amido di mais…

IMG_6734

…e quel rivolo di maionnaise è maionnaise di riso (priva di uova e non contiene nè glutine nè lattosio)

IMG_6736

Io ho utilizzato le patate per questa farifrittata ma potete sbizzarrirvi utilizzando come ingredienti tutte le verdure che più vi piacciono (zucchine, carote, cipolle, asparagi… ecc..)

Susciterete lo stupore e godrete dell’approvazione di chiunque si sottoporrà all’assaggio.

V.

Annunci

20 commenti Aggiungi il tuo

  1. Soul sound ha detto:

    che bella idea! deve essere buonissima 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Chef V. ha detto:

      Ti ringrazio per avermi dedicato del tempo!

      Liked by 1 persona

  2. carotinapunk ha detto:

    Wow! Non avevo visto che anche tu avevi già pubblicato una cosa simile! Come sei preciso/a (?) con le spiegazioni, cavolo! Complimenti 😃

    Liked by 1 persona

    1. Chef V. ha detto:

      Grazie a te per essere tornata a farmi visita 😉👍

      Liked by 1 persona

      1. carotinapunk ha detto:

        Figurati! Anzi, trovo stupendo che internet ci permetta di entrare in contatto con altra gente che la pensa come noi… Nella vita reale purtroppo spesso mi sono imbattuta in persone che non comprendevano la mia scelta e stavo diventando un po’ misantropa!

        Liked by 1 persona

        1. Chef V. ha detto:

          Dai…coraggio non devi farti condizionare e non devi darla vinta a chi “non ha orecchi per sentire” e “occhi per vedere”! Io sono convinto che negli ultimi anni qualcosa è successo! E’ aumentata di sicuro l’informazione e di conseguenza la consapevolezza… sarà un processo evolutivo e naturale a cui non si potrà scampare!
          In fondo mi piace credere e sperare che questo mondo puo’ diventare un posto migliore (soprattutto e grazie anche alle piccole cose)! Grazie ancora per voler spendere del tuo tempo nel visitare il mio blog! 😉👍

          Liked by 1 persona

  3. naturalino ha detto:

    Buona! Io faccio spesso la frittata di ceci, ma non l’ho mai provata con le patate. Metto spesso le carote che le danno un sapore dolce in più… una curiosità, il bicarbonato a cosa serve?

    Liked by 1 persona

    1. Chef V. ha detto:

      …un pizzico di bicarbonato diciamo che rende il tutto più vaporoso e soffice! …come una sorta di agente lievitante 😉

      Liked by 1 persona

      1. naturalino ha detto:

        Giusto! Nei dolci lo vedo spesso e l’ho provato per eliminare io solito lievito, mescolando bicarbonato e succo di limone ha una potere lievitante per esempio quando fai un ciambellone… molto più sano del lievito per dolci 👍🏼👍🏼👍🏼

        Liked by 1 persona

  4. MammaSerena ha detto:

    L’ho fatta stasera con i peperoni al posto delle patate.
    L’unica cosa è che non sono riuscita a girarla… e se la prossima volta la cuocessi in forno?

    Liked by 1 persona

    1. Chef V. ha detto:

      Perchè no?😉👍 sperimentare è la parola d’ordine👌 Provaci e dammi un riscontro!

      Liked by 1 persona

      1. MammaSerena ha detto:

        Ti farò sapere 🤗

        Liked by 1 persona

  5. MammaSerena ha detto:

    Ah, dimenticavo.. l’ho sempre fatta senza curcuma. Stasera l’ho aggiunta ed era ottima! Era proprio quello che ci mancava per essere perfetta (oltre a darle il colore di una vera frittata 😉)

    Liked by 1 persona

    1. Chef V. ha detto:

      Fantastico!😉👌

      Mi piace

  6. Stardust ha detto:

    ho comprato ieri la farina di ceci, quindi si può usare senza lievito???

    Liked by 1 persona

    1. Chef V. ha detto:

      Certo che sì….mai usato la farina di legumi aggiungendoci lieviti😉👍! Vai…sperimenta, tuffati e realizza😜👌

      Liked by 1 persona

      1. Stardust ha detto:

        yeppp!! farò e documenterò

        Liked by 1 persona

        1. Chef V. ha detto:

          Grazie per essere tornata a farmi visita 😉👍

          Liked by 1 persona

          1. Stardust ha detto:

            è sempre un piacere 🙂

            Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...